Ricetta delle Scurreze

Ho frequentato per un certo periodo la zona del Golfo di Oristano (per i non addetti ai lavori è nel sud della Sardegna) e io di Scurreze ne avevo già sentito parlare, ma proprio in una gitarella in Bono ho avuto modo di gustare questi deliziosi dolcetti. Rientrato a casa ho avuto del tempo per cercare la ricetta precisa, più che altro con strumenti analogici, ovvero, chiedendo alle signore del posto e alla fine l’ho trovata!

Si tratta di un dolce preparato in casa in tutto il centro e nord Sardegna anche se non è popolarissimo con questo nome. Dopo aver sfogliato un fantastico libro che mi è stato prestato da una signora, ho scoperto che di ricette di dolci ce ne sono un’infinità in Sardegna. Risultato? Ottimo!!!

ScreenHunter_06 Feb. 05 14.29

::: Ingredienti :::

Per la sfoglia:

  • 1,5 kg di farina
  • 3oo gr di zucchero
  • 300 gr di strutto
  • 30 gr di lievito
  • 1 bustina di vaniglia
  • 1 limone grattugiato

Per il ripieno:

  • 500 gr di mandorle dolci
  • 500 gr di zucchero
  • 1 cucchiaio di miele
  • 1 bustine di vaniglia
  • 1/2 limone grattugiato (o la scorza di un’arancia)
  • 1/4 litro d’acqua

::: Preparazione :::

Le mandorle devono essere spellate, tritate e unite all’acqua che sarà stata portata ad ebollizione. Aggiungi il miele, la scorza del limone, e la vaniglia (si raccomanda di qualità, è importante) e miscelare fintanto che il composto non diventa liscio ed omogeneo.

Dedicati, a questo punto, alla sfoglia che si ottiene molto semplicemente impastando la farina, lo strutto e l’acqua. Una volta ottenuto un impasto omogeneo e liscio stendilo per bene e con uno strumento taglia pasta crea dei cerchi più o meno grandi a tuo gusto. In alternativa la taglia pasta, puoi usare un bicchiere grande, un vasetto, ecc… insomma ingegnati per creare dei cerchi.

Nella base metti un cucchiaio di ripieno e chiudi per bene con un altro disco pressando un poco sui bordi.

A questo punto metti nel forno a 150 ° per circa 20 minuti. Una volta fredde puoi decorare le cupolette con glassa e perline, granella, ecc…. insomma qualsiasi cosa la fantasia ti suggerisca.

Gnam!

ScreenHunter_07 Feb. 05 14.29

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...