Primo giro su App Store

Abbastanza positivo il primo giro sul nuovo store, piuttosto veloce (anche usando la connessione HSDPA) e ordinato nonostante l’obbligo di usare il client che viene installato tra le applicazioni con l’upgrade 10.6.6.
Non ci sono ancora moltissime applicazioni, per lo meno non ci sono tutte le applicazioni per Mac esistenti, quelle free sono ben in evidenza e quelle a pagamento pare abbiano subito uno snellimento di prezzo, mediamente costano qualche euro in meno al solito, non ricordo con precisione ma Aperture a 62,99 mi pare meno di prima. Molti giochi a pochi euro.
Vi si accede con l’account di iTunes e vi troverete tutte le vostre impostazioni, compresi i crediti residui. Da store o da apple.com/apple.it al momento dell’acquisto delle applicazioni si viene rimbalzati dentro “App Store”.
Positivo è il fatto che si possono acquistare le singole  applicazioni (molti usano solo iPhoto o iMovie di iLife ad esempio) delle suite “iLife” e “iWork” … il nuovo iPhoto a 11,99 è un affare, fa passare sicuramente la voglia di copiare il software.
Manchevole è l’assenza dei prodotti Filemaker.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...