Banco del Mutuo Soccorso – Non mi rompete

Non mi svegliate ve ne prego, ma lasciate che io dorma questo
sonno,
sia tranquillo da bambino sia che puzzi del russare da ubriaco.
Perchè volete disturbarmi se io forse sto sognando un viaggio alato
sopra un carro senza ruote trascinato dai cavalli del maestrale,
nel maestrale… in volo…
Non mi svegliate ve ne prego ma lasciate che io dorma questo
sonno,
c’è ancora tempo per il giorno quando gli occhi si imbevono di
pianto,
i miei occhi… di pianto…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...