Diski

Diski è un sistema per la gestione delle collezioni fonografiche, consente ad ogni appasionato di raccogliere, cercare, trovare, catalogare, ecc. i propri dischi. Non ha importanza quale sia il vostro formato preferito (CD, LP, MC, Stereo8, Elcaset, ecc.) o quanti siano i vostri dischi: con questo strumento avrete sempre sotto controllo la situazione. Non vi è mai capitato di acquistare lo stesso disco due volte? Non vi è mai capitato di essere certi di avere un disco ed invence non lo avete mai preso? Non vi è mai capitato di aver prestato un CD e non vi ricordate a chi? A queste ed ad altre domande Diski sarà in grado di rispondervi. Con un poco di sacrificio iniziale Diski vi ripagherà in breve tempo.
Diski viene continuamente aggiornato e migliorato dal suo ideatore e dagli sviluppatori che contribuiscono al progetto, per tanto controllate spesso l’esistenza di una nuova versione.
Se trovate degli errori o delle imprecisioni in questo sito vi prego di non mancare di segnalarmelo per email, vi ringrazio anticipatamente per ogni eventuale suggerimento o segnalazione.
Vorrei rispondere a tutti coloro che pensano di trovare pesante il lavoro di digitazione dei dati (in particolare per il vinile dove non esiste cddb per essere aiutati): iniziate il prima possibile, non perdete tempo, più aspettate e più lavoro vi trovere da fare, una voltata caricato tutto il presente troverete normale registrare ogni nuovo disco. Potete iniziare registrando soltanto i dati principali, le tracce le aggiungerete in seguito in un secondo momento. Utilizzate allmusic.com per fare il copia-incolla dei titoli, prestate solo attenzione al fatto che si tratta di un sito americano per cui potrebbero esserci differenze con le stampe europee (prendete ad esempio Revolver dei Beatles, in USA ha 11 tracce mentre in UK ne ha 14). Se avete un masterizzatore o un lettore cd-rom con il cd-text sfruttatelo per ottenere il titolo delle tracce.
Altro aspetto non secondario è che Diski salva le informazioni in un database FileMaker al quale potrete accedere via ODBC, JDBC, ecc. con qualsiasi altra applicazione (MS Excel, Lotus 123, MS Access, StarOffice, NeoOffice, ecc.) in modo da non buttare all’aria il lavoro fatto nel caso un giorni Diski non vi soddisfi più o vogliate aggiungere altre funzioni personalizzate o reportistica aggiuntiva.
Una doverosa osservazione consiste nel fatto che le pagine che andrete a leggere in questo sito non sono esaustive riguardo tutte le potenzialità e funzionalità di Diski, lo scopo è quello di incuriosire il lettore ed invogliarlo a provare o per lo meno a leggere la documentazione utente che descrive Diski in ogni sua parte.
Ringrazio tutti quelli hanno partecipato a questo progetto e che hanno sostenuto o promosso questa iniziativa.

La nuova generazione di Diski è stata rilasciata il 1.10.2011, il lavoro è iniziato il giorno 1.8.2009 e la prima versione pubblica di questo nuovo corso è la 2011a. Questa nuova generazione è basata su FileMaker, soluzione che garantisce una maggiore portabilità di piattaforma (Windows e Macintosh) ed una scalabilità maggiore.

Leggete le pagine che seguono e provate Diski, sono sempre disponibile per rispondere alla vostre domande (molte delle quali trovate nella sezione FAQ) o per accontentare nuove richieste nel limite delle mie possibilità e risorse.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...