FAQ

Q.1: Quale versione di Filemaker è necessario utilizzare?

A.1: Filemaker versione 10 o superiore fino alla versione 2013b di Diski, versione 12 o superiore dalla versione 2013c di Diski, versione 13 o superiore dalla versione 2015a di Diski e FileMaker 14 a partire da Diski versione 2017a. Se non hai la licenza e non ti serve lavorare in ambiente distribuito, puoi scaricare il pacchetto compilato che non richiede l’installazione di Filemaker perché utilizza il runtime di Filemaker.

Q.2: Quali sono le limitazioni della versione compilata di Diski?

A.2: Utilizzando il runtime di Filemaker i limiti sono quelli di Filemaker, per quanto riguarda Diski è di interesse l’impossibilità di lavorare in rete con il runtime (quindi lavorare contemporaneamente sullo stesso archivio con più utenti) e il fatto che con il runtime non è possibile generare i file pdf, limite, quest’ultimo, facilmente raggirabile per gli utenti Mac (tutto quello che viene mandato in stampa su Mac può essere trasformato in un pdf) e su Windows con un qualsiasi software (ad esempio CutePDF) per generare pdf dalle stampe.

Q.3: Windows o Macintosh?

A.3: Non ci sono differenze sostanziali per quanto riguarda Diski, lo sviluppo avviene per il 70% su Macintosh e per il 30% su Windows.  I test vengono svolti su entrambi e la nostra preferenza è per Macintosh che è la nostra piattaforma di riferimento. Il risultato grafico è più gradevole su Macintosh.

Q.4: Ho ripristinato il mio archivio dalla casella di Gmail per via di una guasto al mio PC, ora, quando provo nuovamente ad eseguire una copia in Gmail Diski mi dice che la procedura è ancora in esecuzione, come posso risolvere?

A.4: La copia che si trova in Gmail è stata realizzata mentre la procedura era in esecuzione, è normale che avvenga questo. Ora, basta accedere a Diski come utente amministratore (ad esempio “diskiadm”) e, dal menu <Utilità>, eseguire <Libera copia in Gmail>. Dopo questo, la procedura tornerà ad essere operativa per tutti gli utenti.

Q.5: Da quando sono passato a Snow Leopard non funziona correttamente l’esportazione in forma XLS, se uso XLSX invece è tutto regolare. Perchè?

A.5:  Riguarda solo gli utenti Mac, è una caratteristiche di FileMaker 10, 11 e 12 (forse anche le future versioni di FileMaker); l’export in formato XLS è solo PowerPC, per cui su Snow Leopard devi installare anche Rosetta, che diversamente da Leopard, non è installato di default. Rosetta serve ad eseguire il codice binario per processori PowerPC su sistemi con processore Intel. A Partire da Mac OS X 10.7 Lion, Rosetta, è dismesso e per questo motivo non è più possibile fare l’export in formato XLS, Continua ad usare il formato XLSX.

Q.6: Posso trasferire il mio archivio da Mac e Windows e vicersa?

A.6: Certamente, Diski è sviluppato per entrambe le piattaforme. Se non usi la versione compilata di basta trasferire solo il file dell’archivio. Considera però che se hai allegato dei file ai documenti che richiedono un programma che esiste solo per Mac non portrai aprirli. Ad esempio gli webarchive li può aprire solo Safari.

Q.7: Perché io non sono abilitato a generare i file pdf dalla liste di stampa o dai grafici di Diski?

A.7: Se stai usando la distribuzione compilata, ovvero il runtime di FileMaker, è normale, quest’ultimo non supporta la generazione dei pdf. Se sei su Mac puoi usare la funziona nativa, andando in stampa e quindi generare il pdf. Su Windows ci sono parecchi freeware che ti consentono di fare la stessa cosa: creano una stampate fittizia e tutto che mandi in stampa diventa un file pdf. Il mio preferito è CutePDF.

Q.8: Come mai compare questo messaggio? Cosa significa?

A.8: Probabilmente hai indicato un path inesistente nelle impostazioni, per la copia di salvataggio automatica all’avvio o alla chiusura di Diski, controlla le impostazioni.

Q.9: Ho trasferito i miei archivi su FileMaker Server ed ora non funziona più la copia di backup, perchè?

A.9: E’ corretto, quando l’archivio è su FileMaker Server non è necessario provvedere alla copia di sicurezza automatica. FileMaker Server incorpora questa funzionalità, basta andare nella “Admin Console” di FileMaker Server ed impostare correttamente il backup secondo le proprie esigenze.

Q.10: Perchè quando apro il grafico degli strumenti di pulizia ottengo solo un messaggio con scritto “XML Invalid Data”?

A.10: Ho analizzato il tuo archivio, il problema è il carattere “#” usato come valore per lo strumento di pulizia, rimuovilo e aggiorna i tuoi cicli di pulizia da <Database>, vedrai che il grafico riprenderà a funzionare. Se usavi un mac questo problema non esisteva.

Q.11: Perché le ultime due pagine del menu Diski di questo sito recano l’indicazione “(obsoleto)”?

A.11: Si tratta di pagine relative alla precedente generazione di Diski, sono state lasciate solo per avere informazioni per chi intende migrare dalla generazione precedente a questa nuova basta su FileMaker, chi sta usando una versione di Diski pari o superiore alla versione 2011a può tranquillamente ignorare le ultime due pagine, in seguito verranno rimosse definitivamente. Se non stai usando Microsoft Access e/o PostgreSQL per usare la tua installazione di Diski lascia pure perdere stai sicuramente usando l’ultima generazione di Diski. Cmq ora non ci sono più (aggiornamento del 1.1.2013).

Q.12: Le FAQ della generazione precedente non sono numerate?

A.12: No, non lo erano, è una novità della nuova generazione, quindi a partire dalla versione 2011a lo saranno.

Q.13: Da Lion non riesco ad estrarre file in formato XLS, come mai?

A.13: Il motivo è spiegato nella FAQ numero 5, solo che in Lion non è più disponibile Rosetta, per cui non ti resta che usare il formato XLSX.

Q.14: OK, ho capito che “Letter Version” non è più supportato, è vecchio, è di concezione obsoleta, ecc. Ma dove diavolo trovo il vecchio sito?

A.14: Si è vecchio e non dovresti più usarlo, non esiste nessuna buona ragione per usare “Letter Version” o una qualsiasi precedente generazione di Diski. Di recente ho deciso di eliminare ogni contenuto on-line e ogni riferimento a “Letter Version”. Cmq, se ne hai proprio bisogno alla data, contattami privatamente che posso inviarti tutto il necessario perché, ovviamente, conservo ogni versione di Diski.

Q.15: L’export impiega sempre un sacco di tempo, qualsiasi formato scelga. Come mai?

A.15: Hai selezionato dei campi calcolati che richiedono dei tempi di elaborazione (ad esempio, quelli che iniziano per “cal_” o “mcal_”, molti di questi sono usati dai grafici). Prova ad escluderli, non usare la funzione di aggiunta di tutti i campi. Ovvio che con un calcolatore più veloce non te ne saresti nemmeno accorto. Quando esporti cerca di farlo con criterio.

Q.16: Come faccio a cercare i campi vuoi?

A.16: Basta che digiti semplicmente “=” nel campo che vuoi ricercare.

Q.17: Posso usare FileMaker 12?

A.17: A partire dalla versione 2012d FileMaker 12 è pienamente supportato. Se vuoi usare il tuo FileMaker Pro 12 o FileMaker Pro Advanced 12 scarica il file “Pacchetto indipendente (richiede FileMaker)”, Apri FileMaker e poi apri il file .fp7, a questo punto ti verrà chiesto do convertirlo nel nuovo formato .fmp12 tipico della nuova versione di FileMaker. A partire dalla versione 2013c di Diski, questa procedura non è più necessaria in quanto Diski viene sviluppato unicamente in formato .fmp12 e quindi chi possiede FileMaker 11 o precedente no potrà aprire direttamente l’archivio.

Q.18: Ho migrato i miei archivi al nuovo formato .fmp12, ora vorrei tornare alla versione precedente perchè più veloce sul mio computer?

A.18: Purtroppo non è possibile, quanto meno non è possibile farlo automaticamente usando i tool di Diski o di FileMaker. Cmq puoi esportare in un formato differente da quello .fmp12 e quindi usare l’importazione manuale da utente amministratore. Ricorda quindi, al termine dell’importazione, di allineare i contatori delle tabelle.

Q.19: Sono migrato alla versione 2013a ed ora non trovo le liste e i grafici, dove sono finiti?

A.19: Sono stati spostati nel menu, da ora li troverai nel menu <Reportistica> visibile da ogni ruolo.

Q.20: Ho aperto il mio archivio da un altro Mac dove c’è già FileMaker e all’apertura Diski mi informa che installerà i Plug-in, è corretto?

A.20: Si è corretto, a partire dalla versione 2013c, vengono installati automaticamente.

Q.21: Non riesco a vedere o a stampare i grafici, cosa posso fare?

A.21: Probabilmente stai usando una versione di Diski uguale o inferiore alla 2013d e quindi non ti resta che installare Adobe Flash Player. A partire dalla versione 2015a non è più necessario in quanto il rendering dei grafici avviene in HTML 5 e quindi non è più necessario installare Adobe Flash Player.

Q.22: Posso usare FileMaker 13?

A.22: A partire dalla versione 2015a, FileMaker 13 è supportato. A partire dalla versione 2015a, solo FileMaker 13 è supportato. Le versioni precedenti sono considerate obsolete.

Q.23: Ma perché non usi il linguaggio SQL per scrivere Diski? Non sarebbe più veloce?

A.23: FileMaker supporta il linguaggio SQL unicamente per le istruzioni di SELECT nel suo database, con le connessioni ODBC tutte le istruzioni sono supportate. Purtroppo non si può avere tutto. Sulla velocità non saprei che dire, fino ad ora ho provato dei plug-in di terze parti ma non mi hanno entusiasmato ma credo che fino a quando il supporto per SQL non sarà nativo sarà difficile credere che possa essere più veloce. Sicuramente sarebbe molto comodo per lo sviluppo. La precedente generazione di Diski era scritta in prevalenza in SQL su PostgreSQL, ovviamente conserviamo tutto il codice 😉

Q.24: (Da considerare solo fino alla versione 2015b) Ma perché non possiamo usare FileMaker 14?

A.24: FileMaker 14 non consente il funzionamento di DialogPlugin e ZipPlugin che sono indispensabili per il funzionamento di Diski. L’autore dei due Plugin ha promesso di creare una nuova versione funzionante con FileMaker 14 ma alla data non è disponibile non è nemmeno noto quando lo sarà. Se entro i primi mesi del 2016 non ci sarà soluzione sarò costretto a cercare delle alternative. Metto in evidenza che questo riguarda Diski fino alla versione 2015b, dalle successive versioni è in atto un processo di indipendenza dai plug-in usati fino ad ora.

Q.25: Con FileMaker 14, su Windows, c’è l’imbarazzo della scelata, 32 o 64 bit?

A.25: Alla data non ci sono limitazioni, diciamo che dipende più dalla tue possibilità. Se il tuo sistema ha buone prestazioni ed è 64 bit, vai pure con FileMaker a 64 bit. La versione compilata, in ogni caso, al momento è solo a 32 bit. Tenete presente che invece Mac, questa distinzione non esiste, il sistema si adatta in funzione delle risporse disponibili.

Q.26: Il supporto di FileMaker 14?

A.26: A partire dalla versione 2017a

Q.27: Il supporto di FileMaker 15?

A.27: A partire dalla versione 2017a

Q.28: Il supporto di FileMaker 16?

A.28: A partire dalla versione 2017a

Q.29: Sono passato alla versione 2017a… ma i plug-in? Tutto sembra funzionare ma non ci sono più i plug-in.

A.29: A partire dalla versione 2017a i plug-in sono stati eliminati, non sono più necessari, Diski è ora 100% codice FileMaker nativo.

Q.30: Ma la versione 2016a… dove la trovo?

A.30: la versione 2016a è stata annullata, è stata creata solo per lo sviluppo interno e quindi mai rilasciata ufficialmente. Tutte le migliorie della 2016a sono presenti nella 2017a.

Q.31: Sto provando la versione 2017a ma non trovo più la possibilità dell’invio a Gmail, dove lo trovo?

A.31: A partire dalla versione 2017a l’integrazione con la posta elettronica è stato cessata. Gmail continua a cambiare impostazioni e l’SMTP non offre sufficiente affidabilità per questo scopo. Quindi è stata eliminata questa parte. E’ stata eliminata anche la parte di controllo degli aggiornamenti, o meglio, è stata notevolmente semplificata.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...